Alimentazione & metabolismo, i segreti per stare in forma

13, marzo 2024 – Fate una gran fatica a buttare giù i chili di troppo? Probabilmente avete ereditato un metabolismo lento. E allora, ecco alcuni consigli relativi all’alimentazione e a come dovremmo impostarla per riuscire ad incidere positivamente sulla capacità del nostro organismo di bruciare più calorie:

  • L’ACQUA: il corpo per bruciare di più non può farne a meno. Almeno due litri al giorno, molta di più se fate attività fisica. Meglio se fredda, in quanto costringe lo stomaco a riscaldarla per portarla alla temperatura corporea, impegnandolo così in un lavoro extra che comporta un ulteriore consumo.
  • UNA COLAZIONE ABBONDANTE: il miglior modo per iniziare la giornata, perché fornisce la giusta scorta di energia ed è un ottimo acceleratore del metabolismo, a patto di evitare carboidrati semplici e grassi.
  • NO AL SALTO DEI PASTI E ALLE DIETE: entrambe le soluzioni aumentano la capacità del nostro corpo di assorbire i nutrienti presenti negli alimenti, perché l’organismo, ritenendo di ritrovarsi in una situazione di carestia, li conserva a mo’ di scorta.
  • MANGIARE MENO MA SPESSO: aiuta a perdere peso. L’ideale sarebbe inserire uno spuntino a metà mattinata e uno a metà pomeriggio, in modo tale da mantenere l’apparato digerente sempre impegnato. Da evitare le cene abbondanti: durante la notte il nostro metabolismo si abbassa e così gran parte delle calorie ingerite anziché essere trasformate in energia vengono immagazzinate.
  • SONNO: cercate di dormire almeno sette ore per notte, perchè le persone che non dormono a sufficienza tendono ad aumentare di peso.